Diario di tonnara – Incontro con Ninni Ravazza – Sala Laurentina, 9 maggio ore 18.00

Giovedì 9 maggio 2019 ore 18,00 presso la Sala Laurentina a Trapani, avrà luogo l’incontro con   Ninni Ravazza che presenterà il suo  libro “Diario di tonnara”.

Si tratta del quarto appuntamento inserito nell’ambito della rassegna letteraria TrapanIncontra 2019,  curata dal giornalista e scrittore Giacomo Pilati, organizzata dalla Biblioteca Fardelliana, dal Comune di Trapani e dal Luglio musicale.

Ninni Ravazza, giornalista e scrittore, è stato per decenni il sommozzatore delle tonnare trapanesi, alle quali ha dedicato libri, articoli, saggi e convegni.

Diario di Tonnara, pubblicato da Magenes, è un viaggio nella memoria e nella cultura del mare, compiuto attraverso la narrazione di chi ha trascorso tanti anni della propria vita sui pescherecci, nelle barche, a contatto con gli eroi di quel mondo incantato che affonda le radici nella storia della civiltà mediterranea.

Giorno per giorno, il diario di vent’anni (1984-2003) trascorsi sulle barche tradizionali delle più famose tonnare del Mediterraneo. Le dure navigazioni in primavera e l’attesa dei tonni, le tempeste esorcizzate con la preghiera e le mattanze felici, le immersioni fra migliaia di enormi pesci docili come pecore e la sfida ai terribili squali bianchi, i rais saggi e venerati come dei e il sudore degli uomini che a braccia tirano su tonni pesanti anche 600 chili. Il libro è corredato da un’ampia sezione di fotografie.

Con questo libro l’autore cerca di ridare voce ad un mondo per lo più scomparso per non far scomparire una cultura che affonda le proprie radici nella storia. Si pescava il tonno ben prima di Cristo e tutto quel sapere empirico non è andato perduto, anche se da qualche anno le tonnare non pescano più. Gli ultimi tonnaroti sono stati portatori di questa cultura antica che oggi però purtroppo si sta perdendo.

Il libro ha ispirato l’omonimo film prodotto dall’istituto Luce, finalista al Festival del Cinema di Roma, in selezione ai nastri d’Argento e al David di Donatello, di cui lo stesso autore è protagonista.

L’appuntamento è per giovedì 9 maggio ore 18,00 Sala Laurentina.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.