Usanza di mare – Incontro con Antonino Rallo – Casina delle Palme, 5 agosto ore 21.15

Mercoledì 5 agosto 2020 alle ore 21,15, presso la Casina delle Palme a Trapani, avrà luogo l’incontro con lo scrittore Antonino Rallo che parlerà del  suo libro “Usanza di mare“.

Si tratta del secondo appuntamento inserito nell’ambito della rassegna letteraria TrapanIncontra 2020,  curata dal giornalista e scrittore Giacomo Pilati, organizzata dalla Biblioteca Fardelliana, dal Comune di Trapani, dall’azienda dei trasporti Atm, in collaborazione con il Luglio musicale, il Rotary e un gruppo di sponsor tecnici.

Antonino Rallo insegna inglese in un liceo di Vicenza. E’ nato a Trapani da una famiglia di marinai e pescatori. Dopo la maturità nautica ha alternato gli studi di lingue con imbarchi su navi mercantili. E’autore di diversi libri.

Usanza di mare– Margana Edizioni

Sicilia Occidentale, metà del ‘700. Dopo un lungo periodo dedicato alla pesca dei coralli nell’isola di Marèttimo, Diego Martinez, trapanese, viene rapito dai mori e finisce a Tùnisi, schiavo di un ricco musulmano sposato con un’ebrea. La storia, ispirata a un fatto realmente avvenuto, si trascina per qualche anno in Barberìa tra lacrime, bastonate e avventure tragicomiche; sino a che una serie di circostanze fortuite non permette a Diego e alla sua variopinta compagnia di amici di prigionia di sfuggire a un destino gramo e disumano. Il tutto in uno degli scenari più animati e affascinanti del Mediterraneo: il triangolo tra Tràpani, Tùnisi e Lampedusa.

L’appuntamento è per mercoledì 5 agosto ore 21,15 Casina delle Palme.

TrapanIncontra – Rassegna letteraria – Seconda edizione

Ritorna domenica 2 agosto alle 21,15 alla Casina delle Palme di Trapani con la presentazione del libro di Marcello Sorgi “Presunto colpevole” Trapanincontra, la rassegna letteraria curata dallo scrittore Giacomo Pilati, giunta quest’anno alla seconda edizione, interrotta dall’emergenza Covid lo scorso febbraio dopo gli appuntamenti con Dacia Maraini e Simonetta Agnello Hornby.

Dopo Sorgi, il 5 agosto Nino Rallo racconterà il best seller “Usanza di mare”; il 23 agosto protagonista sarà Giuseppina Torregossa e il suo ultimo libro “Il sanguinaccio dell’Immacolata”.

La manifestazione è organizzata dalla Biblioteca Fardelliana, dal Comune di Trapani, dall’azienda dei trasporti Atm, in collaborazione con il Luglio musicale, il Rotary e un gruppo di sponsor tecnici (Serisso 47, Cantina Siciliana, La Gancia, Trapani Tourism).

Di seguito il programma della manifestazione:

domenica 2 agosto, ore 21,15   Casina delle Palme
Marcello Sorgi
Segue da oltre trent´anni la politica italiana. Scrive per «La Stampa», giornale che ha diretto per sette anni. È stato direttore anche del Tg1 e del Giornale Radio Rai.
Presunto colpevole –Einaudi
Un grande giornalista racconta il crepuscolo di Craxi, un uomo che come pochi, nel dopoguerra, è stato amato e odiato. Il destino di un politico con cui, prima o poi, il Paese dovrà fare i con

mercoledì 5 agosto, ore 21,15  Casina delle Palme
Antonio Rallo
Insegna inglese in un liceo di Vicenza. E’ nato a Trapani da una famiglia di marinai e pescatori. Dopo la maturità nautica ha alternato gli studi di lingue con imbarchi su navi mercantili. E’autore di diversi libri.
Usanza di mare-Margana
Dopo un lungo periodo dedicato alla pesca dei coralli a Marèttimo, Diego Martinez, trapanese, viene rapito dai mori e finisce a Tunisi, schiavo di un ricco musulmano . La storia è ispirata a un fatto realmente avvenuto nel ‘700.

domenica 23 agosto, ore 21,15  Casina delle Palme
Giuseppina Torregrossa
Nata a Palermo, vive tra la Sicilia e Roma. Il best seller Il conto delle minne è tradotto in dieci lingue. In Panza e prisenza, compare per la prima volta il personaggio della commissaria Marò Pajno.
Il sanguinaccio dell’Immacolata-Mondadori
Un nuovo intrigo per la commissaria Pajno, dirigente del nucleo antifemminicidio della Questura di Palermo , che questa volta si trova ad affrontare varie sfide, sia personali che lavorative. Un caso che sembra un gioco dell’oca.

 

Seconda stella a destra – Incontro con Giusi Sciortino – evento rinviato

Si comunica che la presentazione del libro di Giusi Sciortino “Seconda stella a destra”, in programma mercoledì 4 marzo 2020 presso i locali della Biblioteca Fardelliana, è stato rinviato a data da destinarsi.

In Fardelliana con BibliOrso – Incontro di lettura ad alta voce “Nati per Leggere” – Biblioteca Fardelliana, giovedì 30 gennaio ore 17.00

Proseguono in Fardelliana gli appuntamenti con “Nati per Leggere”, il programma nazionale di promozione della lettura in famiglia ai bambini di età prescolare promosso dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche), dall’ACP (Associazione Culturale Pediatri) e dal CSB (Centro per la Salute del Bambino).

Giovedì 30 gennaio alle ore 17.00, presso la sala Torre Arsa della Biblioteca Fardelliana, avrà luogo il quarto incontro di lettura #abassavoce del ciclo “In Fardelliana con BibliOrso”.

Ad accogliere i bambini e le bambine da 0 a 6 anni e le loro famiglie ci sarà BibliOrso – l’orsetto custode delle mille e una storia – con tante belle e divertenti letture di qualità, per condividere emozioni e trascorrere un pomeriggio in compagnia all’insegna del sorriso.

Il personale bibliotecario e le volontarie NpL di Trapani coinvolgeranno le famiglie nell’avventura dell’ascolto attraverso la proposta e la lettura di albi illustrati di valore per contenuti e immagini.

Piccoli e grandi potranno curiosare tra i libri messi a disposizione dalla biblioteca, incontrare altri bambini e genitori e potranno lasciarsi contagiare dalla magia delle storie raccontate.

Alla fine dell’incontro, per chi ne avesse voglia e previa iscrizione, sarà possibile scegliere i libri da prendere in prestito per poter continuare, anche a casa, l’esperienza della lettura condivisa quale strumento prezioso di relazione affettiva e culturale tra grandi e piccoli.

L’ingresso è gratuito e tutte le famiglie sono invitate.

Per ulteriori informazioni: tel. 0923.21506-21540; e-mail: fardelliana.tp@tiscali.it

Vi aspettiamo giovedì 30 gennaio ore 17.00 per leggere, ascoltare, giocare e … sognare insieme.

E nei mesi successivi l’ultimo giovedì di ogni mese: 27 febbraio, 26 marzo, 30 aprile, 28 maggio.

 

 

In Fardelliana con BibliOrso tra parole e note aspettando il Natale – Incontro di lettura ad alta voce “Nati per Leggere” – Biblioteca Fardelliana, 19 dicembre ore 17,00

Giovedì 19 dicembre alle ore 17.00, presso la sala Torre Arsa della Biblioteca Fardelliana , nuovo appuntamento con le letture #abassavoce di “Nati per Leggere”, il programma nazionale di promozione della lettura in famiglia ai bambini di età prescolare promosso dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche), dall’ACP (Associazione Culturale Pediatri) e dal CSB (Centro per la Salute del Bambino).

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, la Biblioteca Fardelliana organizza un incontro speciale di lettura ad alta voce dal titolo “In Fardelliana con BibliOrso tra parole e note aspettando il Natale”.

Ad accogliere i bambini e le bambine dai 0 ai 6 anni e le loro famiglie ci sarà BibliOrso – l’orsetto custode delle mille e una storia – con divertenti racconti e belle storie di calore e amicizia, per condividere l’emozione del Natale.

Piccoli e grandi potranno ascoltare incantevoli storie raccontate dal personale bibliotecario e dalle volontarie NpL di Trapani tra musiche e canti di Natale e trascorrere insieme un magico pomeriggio di festa.

Vi aspettiamo  giovedì 19 dicembre ore 17.00 per leggere, asoltare, cantare e … sognare insieme.

Festival del benessere Trapani – Biblioteca Fardelliana, venerdì 29 novembre ore 17:30

In Fardelliana con BibliOrso – secondo incontro di lettura “Nati per Leggere” – Biblioteca Fardelliana, giovedì 28 novembre 2019 ore 17.00

Proseguono in Fardelliana gli appuntamenti con “Nati per Leggere”, il programma nazionale di promozione della lettura in famiglia ai bambini di età prescolare promosso dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche), dall’ACP (Associazione Culturale Pediatri) e dal CSB (Centro per la Salute del Bambino).

Giovedì 28 novembre alle ore 17.00, presso la sala Torre Arsa della Biblioteca Fardelliana, avrà luogo il secondo incontro di lettura #abassavoce del ciclo “In Fardelliana con BibliOrso”.

Ad accogliere i bambini e le bambine da 0 a 6 anni e le loro famiglie ci sarà BibliOrso – l’orsetto custode delle mille e una storia – con tante belle e divertenti letture di qualità, per trascorrere un pomeriggio in compagnia all’insegna del sorriso.

Piccoli e grandi potranno curiosare tra i libri messi a disposizione dalla biblioteca, incontrare altri bambini e genitori e potranno scoprire la magia delle storie raccontate dal personale bibliotecario e dalle volontarie NpL di Trapani.

Naturalmente con questi incontri dedicati ai più piccoli, la Biblioteca Fardelliana vuole contribuire a diffondere quello che è il messaggio di “Nati per Leggere”, ossia: “Ogni bambino ha il diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza, ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo”.

 Vi aspettiamo  giovedì 28 novembre ore 17.00 per leggere, asoltare, giocare e … sognare insieme.

Ossessioni – Mostra fotografica – Biblioteca Fardelliana, 20 -22 novembre 2019

Da mercoledì 20 novembre fino a venerdì 22 novembre 2019 la Biblioteca Fardelliana di Trapani ospiterà la mostra fotografica “OSSESSIONI”, organizzata in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Esporranno: Alessandro De Bartolomeo, Antonella Messina, Enzo Messina e Francesca Maria Tobia.

Inaugurazione della mostra  mercoledì 20 novembre 2019 ore 17.00.

Sarà possibile visitare la mostra negli orari di apertura della biblioteca: 9.00-13.30 e 15.00-19.30.

Ingresso gratuito.

 

Anch’io avevo il diritto di vivere – Torre di Ligny, mercoledì 13 novembre ore 10.30

Mercoledì 13 novembre alle ore 10:30 a Torre di Ligny si terrà l’evento organizzato dall’Associazione per i Diritti Umani CO. TU. LE VI. “Anch’io avevo il diritto di vivere”, facente parte del ciclo di manifestazioni “Trapani è donna” patrocinato dall’Amministrazione comunale.

L’evento è stato inoltre organizzato anche grazie alla preziosa collaborazione della Biblioteca “Fardelliana” e dei volontari del Servizio Civile Nazionale. In particolare, dopo diversi mesi di approfondite ricerche presso gli archivi della biblioteca cittadina, i volontari – coordinati dalla criminologa Dott.ssa Mariachiara Lombardo – hanno realizzato un’accurata raccolta di notizie locali e dati riguardanti la violenza perpetrata in danno delle donne.

Per la Presidente CO. TU. LE VI. Aurora Ranno «la piaga della violenza risulta ancora dilagante nonostante gli importanti sforzi profusi negli ultimi anni dalle Istituzioni, dai Centri Antiviolenza e da tutti i soggetti competenti e qualificati a prevenire ed arginare le sue ostili conseguenze. Da qui l’esigenza di strutturare un’adeguata raccolta dati al fine di meglio comprendere e studiare le tendenze del fenomeno». L’attività di ricerca e raccolta di informazioni vertenti gli episodi di violenza consumati in una terra spesso considerata – in modo approssimativo – un’”isola felice” esente dalle problematiche in oggetto, è stata resa possibile grazie al fondamentale ed ammirevole supporto dell’Amministrazione della biblioteca Fardelliana e del suo Direttore, Dott.ssa Margherita Giacalone.

L’evento, inoltre, altro non rappresenta che la prima tappa verso un’azione più grande e meglio strutturata, la quale culminerà nell’elaborazione di un testo avente ad oggetto la raccolta di tutti i casi di violenza registrati nel trapanese dagli anni ‘40 ad oggi: una denuncia e un atto di memoria necessario per strutturare le basi verso un futuro diverso e più consapevole.

Alla manifestazione interverranno, oltre alla stessa criminologa Dott.ssa Mariachiara Lombardo, al Direttore della Fardelliana Dott.ssa Margherita Giacalone e alla Presidente CO. TU. LE VI. Aurora Ranno, anche il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, l’Assessore Andreana Patti e i volontari del Servizio Civile Nazionale. Prevista anche un’esposizione fotografica tematica a cura di Lorenzo Gigante.